Tracce maturità 2024: gli anniversari da celebrare nella prima prova

Per te che ti appresti a sostenere l’esame di Stato, l’argomento “possibili tracce maturità 2024” è di sicura importanza. 

Parliamo della prima prova, il tema di italiano. Si sa, spesso le argomentazioni sono legate a ricorrenze e anniversari in ambito storico, culturale e letterario. Sono l’occasione per riflettere su temi complessi e connettere passato e presente. 

Analizzeremo quindi alcuni degli anniversari più significativi del 2024 che si candidano a diventare oggetto delle tracce del prossimo esame di Maturità. Vediamole insieme. 

150 anni dalla morte di Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni è considerato una colonna portante della letteratura italiana. Tra i suoi contributi maggiori, quello di aver definito l’identità linguistica e culturale d’Italia. 

L’anno scolastico 2023/2024 potrebbe celebrare i 150 anni dalla sua morte, avvenuta nel 1873. 

E allora tra le possibili tracce della Maturità 2024 potresti aspettarti qualcosa che abbia a che fare con I Promessi Sposi. La storia d’amore tra Renzo e Lucia, ambientata nel XVII secolo potrebbe essere la base per affrontare temi come l’amore e la morale dell’epoca. 

Così come Il Conte di Carmagnola potrebbe essere il pretesto per affrontare temi legati a giustizia e tirannia. 

100 anni dalla nascita di Italo Calvino

Quest’anno scolastico coincide anche con i 100 anni dalla nascita di Italo Calvino, nato appunto nel 1923. Scrittore simbolo del ‘900, ha cambiato la letteratura italiana esplorando vari stili e generi. 

Lo ricorderai per opere come:

  • “Il sentiero dei nidi di ragno”, che racconta uno spaccato della Resistenza italiana con protagonista un bambino,
  • “Le cosmicomiche”, una raccolta di storie che mescolano fantasia, scienza e filosofia, 
  • “Il barone rampante”, che narra le avventure di un giovane che decide di vivere sugli alberi, 
  • “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, un esperimento meta-letterario che gioca con la struttura del romanzo.

Nelle possibili tracce per la Maturità 2024 potresti aspettarti temi che partendo dalle opere di Italo Calvino, affrontano eventi storici come la Guerra narrata nel Sentiero dei nidi di ragno, piuttosto che il rapporto tra uomo e natura di cui parla Il barone rampante

Ma Italo Calvino è stato anche un profondo narratore dei comportamenti umani in una società che cambiava e chissà che anche questo aspetto non possa offrire spunti di riflessione. 

100 anni dalla morte di Giacomo Matteotti

Passiamo ora agli anniversari storici che potrebbero diventare oggetto dell’esame di Maturità 2024. Per l’Italia ci sarà un anniversario simbolico molto importante: i 100 anni dalla morte di Giacomo Matteotti. Convinto oppositore del fascismo, pagò con la vita la sua libertà di pensiero, venendo sequestrato e ucciso nel 1924. 

Proprio per questo una possibile traccia della prima prova di Italiano potrebbe concentrarsi sull’analisi storica di quell’avvenimento che segnò inequivocabilmente la svolta autoritaria del fascismo. Ma potrebbe anche servire per parlare del valore della democrazia. Così come potrebbe fornire il pretesto per approfondire le caratteristiche dei totalitarismi o gli episodi di violenza che ancora oggi condizionano il corso della storia. 

100 anni dalla morte di Lenin

Certo, potrebbe essere una traccia che farebbe ampiamente discutere, ma il 2024 segnerà anche i 100 anni dalla morte di Lenin, leader della rivoluzione russa e primo capo del governo sovietico. Morì nel 1924. 

La sua figura potrebbe offrire spunti di analisi su come nascono i totalitarismi, e come questi si contrappongono alle democrazie. Oppure potrebbe servire ad analizzare le conseguenze delle sue politiche sulla Russia che conosciamo oggi. 

120 anni dalla nascita di Robert Oppenheimer

Forse hai sentito parlare di Robert Oppenheimer dopo che il film del 2023 diretto da Christopher Nolan ne ha raccontato la vita e i conflitti: stiamo parlando dello scienziato che inventò la bomba atomica, nato nel 1904. 

Era a capo del “progetto Manhattan” durante la seconda guerra mondiale e a lui si deve l’invenzione dell’arma di distruzione di massa che ancora oggi terrorizza il mondo. 

Questo anniversario potrebbe essere alla base di una traccia che rifletta sull’etica della scienza e sulle responsabilità degli scienziati. 

Oppure si potrebbe parlare di Oppenheimer per fare ragionamenti legati alle politiche delle armi e delle guerre e di come il loro possibile uso tenga in scacco il mondo intero. Infine, la figura di questo scienziato potrebbe essere uno spunto per analizzare i legami tra politica, scienza e tecnologia. 

Oppenheimer film

150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi

Nato nel 1874, Guglielmo Marconi è il padre della radio, ancora oggi un mezzo di comunicazione di primo piano. La sua figura apre ampi spazi di riflessione su come sia cambiato il modo di comunicare negli anni, perché la radio ha gettato la base per le telecomunicazioni moderne e pur avendo visto la nascita della tv e del web, non si è lasciata soppiantare. 

Insomma, potrebbe essere al centro di una discussione sui media in generale. Oppure potrebbe servire per parlare di come i mezzi di comunicazione abbiano modificato la cultura e la società e come questi influiscono persino sulla politica. 

Altre possibili tracce maturità 2024

Ecco alcune delle altre possibili tracce dell’esame di maturità 2024, basate su eventi:

  • 20 anni dalla nascita di Facebook (2004), potrebbe servire per affrontare il tema di come i social media hanno cambiato la nostra società
  • 35 anni dalla caduta del muro di Berlino: dal 1989 ad oggi questo simbolo di divisione ha cambiato la geografia mondiale 
  • 20 anni dal trattato che adotta una Costituzione Europea, firmato nel 2004 a Roma, che potrebbe essere un incipit per riflettere sull’Unione di oggi. 

Conclusioni 

Abbiamo visto come anche quest’anno sia ricco di anniversari e ricorrenze che potrebbero diventare oggetto di possibili tracce dell’esame di Maturità 2024. Protagonisti della storia, della letteratura, della scienza, oppure eventi che hanno cambiato la società, questi anniversari sono una chiave di lettura per comprendere i cambiamenti che il mondo ha affrontato. 

Ti consigliamo di concentrarti non solo sui personaggi e gli eventi ma sulla loro eredità. Ricorda che queste sono solo ipotesi, ma che al momento hai una sola certezza sugli esami di stato: le date della Maturità 2024, con l’inizio già fissato al 19 giugno.

Accedi

[mepr-login-form use_redirect="true"]

Registrati

Accedi o Registrati

Il Manuale di Sopravvivenza alla Maturità 2024

Sta per arrivare il manuale che ha aiutato decine di migliaia di maturandi.

Iscriviti alla lista d’attesa per sapere quando sarà disponibile.