Quando riaprono le scuole?

newsletter

RIAPERTURA DELLE SCUOLE: Le date per ogni regione

Dopo aver vissuto l’ultimo anno scolastico tra video-lezioni e incertezze, si torna a parlare finalmente di scuola in presenza.

Nelle ultime settimane, il Ministero dell’Istruzione ha lavorato per delineare le linee guida per il rientro nelle classi e le relative date di apertura.

Saranno le regioni a stabilire in autonomia la data in cui si potrà tornare dietro i banchi e le vacanze scolastiche.

Articoli correlati

ticketone

DATE DI RIAPERTURA DELLE SCUOLE STABILITE DALLE VARIE REGIONI:

LOMBARDIA:

Apertura: 14 Settembre

Chiusura: 8 Giugno

TOSCANA:

Apertura: 15 Settembre

Chiusura: 10 Giugno

EMILIA ROMAGNA:

Apertura: 15 Settembre

Chiusura: 6 Giugno

FRIULI VENEZIA GIULIA:

Apertura: 16 Settembre

Chiusura: 10 Giugno

BOLZANO:

Apertura: 7 Settembre

Chiusura: 16 Giugno

VENETO:

Apertura: 11 Settembre

Chiusura: 6 Giugno

BASILICATA:

Apertura: 14 Settembre

Chiusura: 8 Giugno

VALLE D’AOSTA

Apertura: 14 Settembre

Chiusura: 8 Giugno

LAZIO:

Apertura: 14 Settembre

ticketone

Chiusura: 8 Giugno

PUGLIA:

Apertura: 24 Settembre

Chiusura: 11 Giugno

UMBRIA:

Apertura: 14 Settembre

Chiusura: 9 Giugno

MARCHE:

Apertura: 15 Settembre

Chiusura: 5 Giugno

TRENTINO:

Apertura: 14 Settembre

Chiusura: 10 Giugno

PIEMONTE:

Apertura: 14 Settembre

Chiusura: 11 Giugno

FESTIVITÀ NAZIONALI

Le festività nazionali in cui le scuole resteranno chiuse per l’anno scolastico 2020/2021 saranno:

Domenica 1 Novembre 2020: Tutti i Santi;

Martedì 8 Dicembre 2020: Immacolata Concezione,

Venerdì 25 Dicembre 2020: Natale;

Sabato 26 Dicembre 2020: Santo Stefano;

Venerdì 1 Gennaio 2021: Capodanno;

Mercoledì 6 Gennaio 2021: Epifania;

Domenica 4 Aprile 2021: Pasqua

Lunedì 5 Aprile 2021: Lunedì dell’Angelo;

Domenica 25 Aprile 2021: Festa della Liberazione;

– Sabato 1 Maggio 2021: Festa del Lavoro;

Mercoledì 2 Giugno 2021: Festa Nazionale della Repubblica.

MODALITÀ DI RIENTRO A SCUOLA

Come sarà il ritorno a scuola a settembre? Il MIUR ha rilasciato delle linee guida:

– le scuole potranno suddividere le classi in più gruppi con turni di frequenza differenziati, alternando didattica in presenza a didattica a distanza;

– si potranno riorganizzare e valorizzare spazi già presenti all’interno delle scuole con interventi di manutenzione;

– si dovranno studiare percorsi di entrata ed uscita differenti garantendo la distanza di almeno un metro tra gli studenti;

– nelle aule dovrà essere garantito lo spazio individuale di due metri quadrati per ogni studente;

– sarà necessario indossare le mascherine nei corridoi e nelle zone a rischio assembramento;

– le scuole potranno disporre di termometri per la misurazione della temperatura.

Con le date di riapertura delle scuole, l’anno scolastico 2020/2021 sembra iniziare a prendere forma. Cosa ne pensi delle scelte prese fin ora dal MIUR?

newsletter

Articoli correlati

Bentornato!

Accedi al tuo account

Recupera la tua password

Inserisci il tuo nome utente o indirizzo e-mail per reimpostare la password.