5 lavori del futuro e come intraprendere questi percorsi

Aggiornato il Scritto da maturansia.it ORIENTAMENTO Nessun commento
lavori

Il mondo del lavoro sta cambiando sempre di più, giorno dopo giorno, grazie all’avvento dell’innovazione e a tutte le novità che sta portando con sé.

I lavori del futuro stanno diventando, a poco a poco, i protagonisti del nostro presente e, in men che non si dica, tutti staremo svolgendo mansioni che fino ad un anno fa ritenevamo impensabili.

Come si dice spesso, o si rimane aggiornati e al passo con i tempi, oppure il cambiamento ci spazzerà via.

Se sei su questo blog post probabilmente essere sovrastato dal cambiamento è l’ultima cosa che vuoi, quindi partiamo subito parlando di quali sono i 5 lavori del futuro e come intraprendere questi percorsi!

ticketone

1. Startupper

startupper lavoro del futuro

Ebbene sì, voglio iniziare questo elenco dalla prima voce che forse non ti saresti mai aspettato: lo startupper.

Se questa professione, così generica, rientra tra i lavori del futuro è perché si avvicina sempre più ad un cambiamento che sta caratterizzando i nostri giorni: i lavori tradizionali stanno via via scomparendo e per i giovani non c’è altra soluzione se non quella di crearsi un lavoro da zero.

E così nasce lo startupper, un qualcosa che non sarebbe potuto accadere se il mondo non stesse prendendo una piega sempre più nuova, legata all’innovazione.

Non a caso, ogni startup degli ultimi tempi presenta idee nuove, fresche, alcune addirittura mai viste.

In ogni startup è intrinseco un po’ di futuro, portato nel presente dalla mente di giovani innovatori disposti a mettersi in gioco in un mercato che, fino a poco tempo fa, era dominato solo dagli adulti.

crearsi il proprio lavoro del futuro

Ma di cosa si tratta esattamente e come riuscire ad intraprendere questa carriera?

In realtà è molto semplice: ti basta avere un’idea, trasformarla in progetto e, infine, farla diventare un vero e proprio business.

Okay, forse non è così semplice, ma sicuramente neanche impossibile!

Basta solo sapere da dove iniziare e avere un bel percorso definito in mente.

Una volta che saprai come agire e avrai suddiviso ogni azione in step diversi, saprai anche come raggiungere l’obiettivo finale.

Forse può esserti utile comprendere bene tutto quello che si trova alla base di questo “lavoro del futuro” e per questo ti consiglio di dare un’occhiata alla Super Guida Startup presente su start2impact.

Ricorda che per accedervi è necessario essere iscritti alla piattaforma, ma una volta fatto questo potrai avere accesso a tutti i corsi di formazione inclusi nell’abbonamento.

Vuoi scoprire quali sono con una prova gratuita di 7 giorni? Dai un’occhiata qui!

2. Tecnico di Impianti Neurali

tecnico di impianti neurali lavoro del futuro

Il nome fa quasi paura, ma a quanto pare sarà presto realtà ed entrerà a far parte della nostra quotidianità. 

L’essere tecnico di impianti neurali è un lavoro del futuro che si sta facendo sempre più strada in Italia, anche se in alcuni paesi risulta essere già affermato, un esempio è Neuralink: la startup di Elon Musk che permette di collegare il cervello al computer.

Con la sua ultima società di ricerca medica, Elon Musk si sta impegnando nella fusione dell’intelligenza biologica con quella artificiale: qualcosa di veramente futuristico!

Il tutto riguarderebbe la creazione di dispositivi da impiantare nel cervello umano per permettere all’uomo di unirsi al software, diventando quasi un cyborg.

Certo, le difficoltà non sono poche, non a caso anche se queste tecnologie esistono da quasi un decennio, non sono mai state commercializzate a causa di un malfunzionamento del dispositivo dopo qualche anno dall’innesto nel cervello umano.

Sappiamo tutti quanto il cervello possa essere un organo super delicato, per questo non bisogna scherzarci, ma il fatto che già esistano delle aziende che hanno come obiettivo il completo rinnovamento del funzionamento umano, fa capire quanti passi in avanti stiamo facendo.

Quindi sì, tra i lavori del futuro non possiamo assolutamente non includere i tecnici degli impianti neurali: una professione strettamente legata all’ambito medico, al punto che si prevedono anche neurochirurghi, ingegneri per il backup del cervello, ingegneri neuro-robotici e tanti altri!

Se vuoi approfondire gli altri lavori del futuro li trovi sul blog di start2impact.


Ti potrebbe interessare anche:
maturità 2021
bonus cultura amazon
esami di maturità 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *