100 e lode alla Maturità: come ottenere il massimo dei voti

🔥"Il Manuale di Sopravvivenza
alla Maturità 2024"
Tutto ciò di cui hai bisogno è qui: Esempi di Prima Prova & Seconda Prova, 50 Collegamenti per l'orale, Metodo di Studio, PCTO e molto altro ancora...

Se stai puntando al massimo risultato all’esame di Maturità 2024, questo articolo è ciò che ti serve. Qui troverai una guida chiara su come ottenere il 100 e lode. Ti spiegheremo i requisiti necessari e ti daremo consigli pratici per massimizzare il tuo punteggio. 

Premia la tua ambizione: continua a leggere per scoprire come raggiungere questo traguardo.

Lode alla maturità: cos’è

La lode all’esame di Maturità è un riconoscimento speciale che si ottiene solo quando uno studente raggiunge il punteggio pieno di 100/100 senza l’ausilio dei punti bonus. Questo premio non solo rappresenta il massimo dei voti ma è indicatore di un andamento scolastico eccellente e di una preparazione di qualità durante gli anni di studio.

Come prendere 100 alla maturità

Partiamo con il dire come prendere 100 all’esame di Maturità: serve dedizione e una preparazione meticolosa. È essenziale massimizzare i crediti scolastici durante il triennio, dato che possono contribuire fino a 40 punti sul punteggio finale. Una performance eccellente nelle prove scritte è altrettanto importante e necessaria, con ciascuna prova che può valere fino a 20 punti. Anche il colloquio orale ha un peso significativo, portando altri 20 punti. 

Per sintetizzare, il punteggio all’esame di Maturità viene attribuito così:

  • Credito scolastico: fino a 40 punti.
  • Prima prova scritta: fino a 20 punti.
  • Seconda prova scritta: fino a 20 punti.
  • Colloquio orale: fino a 20 punti.

Il 100  alla Maturità dunque parte non dall’esame, ma dal triennio che lo precede. È qui infatti che inizierai ad accumlare crediti che si riveleranno il punto di partenza per il tuo esame di Maturità. 

Il resto sarà dovuto alla preparazione dell’ultimo anno che poi potrai sfoggiare nel corso del tuo esame di Maturità. Per questo dovrai studiare in modo approfondito, partecipare a simulazioni delle prove e preparare con cura il colloquio orale: tutti passaggi chiave che potranno fare la differenza. Infine, mostrare sicurezza e capacità critica durante il colloquio, oltre a dimostrare una buona capacità di collegamento tra le materie, colpirà positivamente la commissione d’esame. 

Ultimo ma non meno importante, prendersi cura del proprio benessere psicofisico con tecniche di rilassamento e un buon riposo notturno può decisamente influenzare il risultato finale.

Bonus 5 punti Maturità

I 5 punti bonus all’esame di Maturità sono dei punti extra che i membri della commissione possono decidere di aggiungere in situazioni eccezionali al totale dei crediti e ai voti delle prove scritte. Questi punti sono assegnati solo in casi particolari e a condizione che lo studente soddisfi una serie di criteri specifici: 

  • deve essere ammesso all’Esame di Stato con almeno 30 crediti 
  • deve aver totalizzato almeno 50 punti alle prove. 

Tuttavia, queste due condizioni non sono sufficienti per garantire l’assegnazione del bonus. I 5 punti non verranno assegnati a tutti coloro che le soddisfano, ma solo ai ragazzi che verranno ritenuti meritevoli dai commissari.

La somma di tutti i crediti, compresi i 5 punti bonus, permette di raggiungere il voto di 100 alla Maturità, più lode.

🔥"Il Manuale di Sopravvivenza
alla Maturità 2024"
Tutto ciò di cui hai bisogno è qui: Esempi di Prima Prova & Seconda Prova, 50 Collegamenti per l'orale, Metodo di Studio, PCTO e molto altro ancora...

Bonus maturità in soldi: la Carta del Merito

Quest’anno c’è una ragione in più per ottenere 100 su 100 e magari anche la lode all’Esame di Maturità: con il massimo dei voti potrai ottenere la Carta del Merito, cioè un “bonus 100 e lode” da 500 euro che potrai spendere su prodotti di stampo culturale.

La Carta del Merito può essere richiesta dall’apposito portale del Ministero della Cultura dal 31 gennaio al 30 giugno successivi al tuo esame di Maturità a patto che tu abbia ottenuto 100 su 100 non oltre i 19 anni di età. 

Potrai spendere i 500€ in biglietti per concerti, spettacoli teatrali, musei, ma anche per abbonamenti a giornali e periodici o ancora per acquistare musica registrata, prodotti audiovisivi, corsi di musica, teatro, danza e lingua straniera. Non potrai utilizzarla per abbonamenti a piattaforme di straming, videogiochi o video corsi diversi da quelli già indicati. 

La Carta del Merito è la motivazione in più che deve spingerti a fare del tuo meglio per ottenere il massimo dei voti all’Esame di Maturità. 

Conclusione

Abbiamo visto tutto quello che devi sapere per ottenere il massimo dei voti all’Esame di Maturità. È chiaro che per ambire al 100 alla Maturità, magari anche con lode, dovrai non solo eccellere nell’ultimo anno di scuola, ma esserti impegnato anche negli anni precedenti. Tuttavia, puoi sempre sperare nei punti bonus per arrivare al punteggio massimo e ottenere anche il “bonus maturità” in soldi, 500€ da spendere in prodotti culturali che premiano solo gli studenti eccellenti. 

Da parte nostra, ti invitiamo a continuare ad impegnarti e non ci resta che farti un caloroso in bocca al lupo per il tuo esame. 

Leggi anche:

🔥"Il Manuale di Sopravvivenza
alla Maturità 2024"
Tutto ciò di cui hai bisogno è qui: Esempi di Prima Prova & Seconda Prova, 50 Collegamenti per l'orale, Metodo di Studio, PCTO e molto altro ancora...

Accedi

[mepr-login-form use_redirect="true"]

Registrati

È ARRIVATOOOO!!! 🤩
Il Manuale di Sopravvivenza alla Maturità 2024 è finalmente disponibile e con lui anche una nuova sorpresa.

Accedi o Registrati

Il Manuale di Sopravvivenza alla Maturità 2024

Sta per arrivare il manuale che ha aiutato decine di migliaia di maturandi.

Iscriviti alla lista d’attesa per sapere quando sarà disponibile.